Home
FacebookLinkedin

Area riservata



Psicoeuropa - Psicologi per l'Europa
Dieci spunti di “culture di base” per lo psicologo Stampa E-mail
Lunedì 13 Maggio 2013 22:14

di Paolo Fusari

davanti al pc

Presento un invito ad un confronto sul tema affascinante della formazione dello Psicologo, offrendo alcuni miei "spunti" dal punto di vista professionale.

Sono "10 spunti", emersi dalla mia pratica professionale e quotidiana come psicologo che interviene nell'area della psicologia del lavoro e delle organizzazioni.

Li presento come riflessione e come stimolo per continuare un dibattito ma anche per offrire punti di condivisione per il nostro futuro professionale.

Leggi tutto...
 
Appello per lo psicologo in Ospedale Stampa E-mail
Venerdì 29 Marzo 2013 22:08

Questa petizione, lanciata da otto società scientifiche, ha raccolto già quasi 2000 firme, ma non bastano.

 

psicologo ospedaleSi tratta di una battaglia da non sottovalutare.

Dire che la psicologia non serve ai pazienti ricoverati in ospedale (di qualsiasi tipo, bambini e adulti), ai loro familiari, al personale ospedaliero, è un fatto gravissimo. Dal punto di vista culturale, scientifico ed economico....

Leggi tutto...
 
Cultura e professione: ecco chi svende la professione Stampa E-mail
Domenica 18 Novembre 2012 17:48

L'Ordine degli Psicologi del Lazio, governato dal gruppo "CULTURA E PROFESSIONE", non ha fatto praticamente nulla per impedire che la Facoltà di Psicologia di Roma scomparisse. E con la scomparsa della Facoltà di Psicologia spariscono anche moltissime opportunità formative, professionali e occupazionali per i giovani Psicologi.

La Facoltà di Psicologia di Roma è sparita perché è stata "FAGOCITATA", "ASSORBITA" dalla Facoltà di Medicina.

E' la prima volta che assistiamo a un fenomeno di questo tipo: la Facoltà con un numero inferiore di studenti (Medicina) "ASSORBE" quella che ha un numero maggiore di studenti. Normalmente avviene il contrario.

Leggi tutto...
 
CamminaMenti Stampa E-mail
Martedì 01 Maggio 2012 20:13

 Vi segnaliamo la presentazione dei percorsi di stimolazione cognitiva per l'invecchiamento in salute della popolazione anziana, Venerdì 4 maggio 2012.

L'adozione di corretti stili di vita costituisce un'ottima prevenzione e promuove un invecchiamento in salute. Mettere in gioco le funzioni cognitive è un obiettivo im- portante da perseguire, sia per gli effetti positivi che il loro mantenimento comporta, sia come risposta ai timori di decadimento che preoccupano gli anziani.

Leggi tutto...
 
13 Agosto 2012, la professione è finita!?!?! Stampa E-mail
Mercoledì 14 Dicembre 2011 20:56

In agosto 2011 il famoso decreto estivo aveva introdotto numerose novità anche riguardo la nostra professione… assicurazione RC obbligatoria…., riforma degli ordini…costituzioni di associazioni professionali. Le professioni e anche il nostro ordine professionale sarebbero state riformate, gli ordini si sarebbero occupati solo di questioni deontologiche o di tutela dell’utenza. Ciò rappresentava una cambiamento importante per alcune professioni storiche, meno per la nostra che di fatto si occupa già oggi prevalentemente di tutela dell’utenza.

Ma la sorpresa era dietro l’angolo…ora l’attuale governo con il decreto "Salva Italia" all’art. 33 afferma :

“Art. 33 - Soppressione limitazioni esercizio attività professionali

1. All'articolo 19, della legge 12 novembre 2011, n. 183, sono apportate le seguenti modifiche:

a) al comma 2, dopo le parole "sono abrogate con effetto dall'entrata in vigore del regolamento governativo di cui al comma 1", è aggiunto il seguente periodo: "e, in ogni caso, dalla data del 13 agosto 2012".

Leggi tutto...
 
La riforma delle professioni Stampa E-mail
Mercoledì 08 Agosto 2012 15:39

Circa un anno fa abbiamo pubblicato un articolo dal titolo "13 agosto 2012, la professione è finita" in cui esprimevamo la nostra preoccupazione sul fatto che la legge che doveva riformare le professione avrebbe potuto non essere emanata in tempo, con conseguenze disastrose. Per fortuna sembra che i fatti ci stiano smentendo e che il governo tecnico abbia da pochi giorni composto un testo definitivo che a breve verrà pubblicato. Siamo in trepida attesa.

Ad oggi sono filtrate solo alcune informazioni tra cui segnaliamo

-Il tirocinio non superiore ai 18 mesi (il nostro come previsto resterà a 12 mesi).

-Il nuovo procedimento disciplinare prevede che a decidere sulla condotta degli iscritti ad un Albo saranno appositi Collegi istituiti presso gli Ordini territoriali e nominati dal presidente del tribunale competente per sede tra i soggetti indicati in un elenco di nominativi predisposto dai Consigli del corrispondente Ordine

-Assicurazione obbligatoria. L'obbligo dell'assicurazione professionale è slittato di un anno al 13 Agosto 2013. Il decreto prevede anche la possibilità di assicurazioni collettive per cui ci faremo sicuramente promotori ,insieme a tutti i colelghi interessati, di iniziative al fine di far sì che il costo dell'obbligo assicurativo possa essere assorbito da altri preposti (Ordine, ENPAP).

 
Liberalizzazioni: preventivo e obbligo dell’Assicurazione fin da subito Stampa E-mail
Martedì 31 Gennaio 2012 21:51

Purtroppo il Governo Tecnico è forte con i deboli, ha sicuramente introdotto delle novità importanti rispetto agli oneri ma ha anche anticipato l'obbligatorietà della Assicurazione del professionista, ciò ovviamente non da il tempo di contrattare collettivamente il prezzo della polizza ma espone ognuno a singole trattative.

Nel merito il Decreto Legge 1/2012 pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 24 gennaio 2012 impone delle importati novità che se non rispettate dal professionista possono dare origine a degli illeciti deontologici, specificatamente le novità si possono riassumere nei seguenti punti:

Leggi tutto...
 
Il Premio …..assicurativo Stampa E-mail
Lunedì 21 Novembre 2011 21:51

assicurazione obbligatoriaTra le varie manovre dall’uscente Governo Berlusconi il Decreto Legge del 13 Agosto 2011 ha previsto per i professionisti l’obbligatorietà assicurativa per i rischi derivanti dalla loro attività. Questo se pur un ulteriore costo per l’iscritto è una garanzia per l’utenza.

L'effettivo obbligo scatterà per tutti i professionisti a partire dal prossimo 13 agosto 2012

Specificatamente riportiamo qui sotto parte del decreto:

Leggi tutto...
 
«InizioPrec.12345678Succ.Fine»

Pagina 7 di 8




Licenza Creative Commons
Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia.