Home
FacebookLinkedin

Area riservata



Psicoeuropa - Psicologi per l'Europa
Risultati del Referendum sulle proposte di modifica degli artt. 1, 5, 21 del Codice Deontologico degli Psicologi Italiani Stampa E-mail
Martedì 23 Luglio 2013 20:49

referendum2013Si è concluso il Referendum Nazionale per le modifiche agli artt. 1, 5 e 21 del Codice Deontologico.

Gli psicologi che hanno votato in tutta Italia sono stati 12.028, pari al 13,72% degli aventi diritto.

Leggi tutto...
 
News: l'Indennità di maternità è cumulabile Stampa E-mail
Giovedì 11 Luglio 2013 07:57

 

indennita maternitaIl Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha stabilito che, per le Psicologhe libero professioniste convenzionate a tempo indeterminato, l'incumulabilità dell'indennità di maternità è riferita solamente al periodo coperto dalle Aziende Sanitarie, mentre per il restante periodo le colleghe hanno diritto all'integrazione dell'indennità di maternità.

Leggi tutto...
 
Assicurazione R.C. Professionale per TUTTI Stampa E-mail
Domenica 16 Giugno 2013 15:34

mindthegapIl 15 agosto diventa obbligatoria per ogni professionista la polizza assicurativa. Dopo un anno di tentennamenti, l'unica organizzazione che utilizza la forza di un pacchetto di clientela per strappare prezzi competitivi ė l'Associazione Unitaria degli Psicologi Italiani.
La polizza proposta ha le caratteristiche per coprire quanto previsto dalla legge ed ha un prezzo ECCEZIONALE!!!

E' gratuita per tutti gli iscritti. Attiva la tua polizza GRATUITA!

Per i non iscritti, liberi professionisti e tirocinanti ha un costo a partire da 50 EURO. Attiva la tua polizza a partire da 50 €!

 
Dieci spunti di “culture di base” per lo psicologo Stampa E-mail
Lunedì 13 Maggio 2013 22:14

di Paolo Fusari

davanti al pc

Presento un invito ad un confronto sul tema affascinante della formazione dello Psicologo, offrendo alcuni miei "spunti" dal punto di vista professionale.

Sono "10 spunti", emersi dalla mia pratica professionale e quotidiana come psicologo che interviene nell'area della psicologia del lavoro e delle organizzazioni.

Li presento come riflessione e come stimolo per continuare un dibattito ma anche per offrire punti di condivisione per il nostro futuro professionale.

Leggi tutto...
 
Cultura e professione: ecco chi svende la professione Stampa E-mail
Domenica 18 Novembre 2012 17:48

L'Ordine degli Psicologi del Lazio, governato dal gruppo "CULTURA E PROFESSIONE", non ha fatto praticamente nulla per impedire che la Facoltà di Psicologia di Roma scomparisse. E con la scomparsa della Facoltà di Psicologia spariscono anche moltissime opportunità formative, professionali e occupazionali per i giovani Psicologi.

La Facoltà di Psicologia di Roma è sparita perché è stata "FAGOCITATA", "ASSORBITA" dalla Facoltà di Medicina.

E' la prima volta che assistiamo a un fenomeno di questo tipo: la Facoltà con un numero inferiore di studenti (Medicina) "ASSORBE" quella che ha un numero maggiore di studenti. Normalmente avviene il contrario.

Leggi tutto...
 
Aumento importi marche da bollo Stampa E-mail
Mercoledì 26 Giugno 2013 16:30

marca bollo 2Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale (n.147 del 25.06.2013), dal 26 giugno 2013 è aumentata l'imposta fissa di bollo da 1,81 a 2 euro e da 14,62 a 16 euro.

Pertanto, ovunque ricorrano i presupposti, da oggi dovranno essere utilizzati i nuovi importi dell'imposta fissa di bollo.

Per le fatture non soggette ad Iva, le ricevute e/o le quietanze di importo superiore a 77,47 euro, dovrà essere applicata la marca da bollo da 2 euro.

Per le istanze da presentare ad Enti Pubblici utilizzare quella da 16 euro.

 
Appello per lo psicologo in Ospedale Stampa E-mail
Venerdì 29 Marzo 2013 22:08

Questa petizione, lanciata da otto società scientifiche, ha raccolto già quasi 2000 firme, ma non bastano.

 

psicologo ospedaleSi tratta di una battaglia da non sottovalutare.

Dire che la psicologia non serve ai pazienti ricoverati in ospedale (di qualsiasi tipo, bambini e adulti), ai loro familiari, al personale ospedaliero, è un fatto gravissimo. Dal punto di vista culturale, scientifico ed economico....

Leggi tutto...
 
La riforma delle professioni Stampa E-mail
Mercoledì 08 Agosto 2012 15:39

Circa un anno fa abbiamo pubblicato un articolo dal titolo "13 agosto 2012, la professione è finita" in cui esprimevamo la nostra preoccupazione sul fatto che la legge che doveva riformare le professione avrebbe potuto non essere emanata in tempo, con conseguenze disastrose. Per fortuna sembra che i fatti ci stiano smentendo e che il governo tecnico abbia da pochi giorni composto un testo definitivo che a breve verrà pubblicato. Siamo in trepida attesa.

Ad oggi sono filtrate solo alcune informazioni tra cui segnaliamo

-Il tirocinio non superiore ai 18 mesi (il nostro come previsto resterà a 12 mesi).

-Il nuovo procedimento disciplinare prevede che a decidere sulla condotta degli iscritti ad un Albo saranno appositi Collegi istituiti presso gli Ordini territoriali e nominati dal presidente del tribunale competente per sede tra i soggetti indicati in un elenco di nominativi predisposto dai Consigli del corrispondente Ordine

-Assicurazione obbligatoria. L'obbligo dell'assicurazione professionale è slittato di un anno al 13 Agosto 2013. Il decreto prevede anche la possibilità di assicurazioni collettive per cui ci faremo sicuramente promotori ,insieme a tutti i colelghi interessati, di iniziative al fine di far sì che il costo dell'obbligo assicurativo possa essere assorbito da altri preposti (Ordine, ENPAP).

 
«InizioPrec.1234567Succ.Fine»

Pagina 6 di 7




Licenza Creative Commons
Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia.